Acconciature sposa : le nuove tendenze

La sposa e il fatidico sì, l’ansia che cresce e la pettinatura da scegliere.

Non preoccupatevi, qualche dritta ve la diamo noi.

Sempre più di moda la sposa con i capelli raccolti, specie se scegliete di convolare a nozze durante il periodo estivo quando il calore vi accompagnerà nel bene e nel male!

Per il 2017-2018 vi è un ritorno alle trecce, da portare semplici oppure raccolte, a loro volta, in un prezioso chignon. Ancora, usando un pizzico di fantasia, potreste optare per una pettinatura asimmetrica con una treccia solo da un lato e la chioma sciolta dall’altro.

La moda hippie derivante dal movimento giovanile nato negli Stati Uniti negli anni sessanta, imperversa con le sue coroncine di fiori, pertanto non vi demoralizzate se non amate il velo lungo: le soluzioni possibili sono tante, dalla veletta alla coroncina flower-power, direttamente dal Pacha di Ibiza.

La parola chiave, in ogni caso, è morbidezza. La sposa del 2017- 2018 è nature, semplice, ma al contempo romantica e fashion.

Chiaro il rimando alle favole attuali che conservano un fascino antico seppure nel loro rimodernarsi.

No agli schemi tradizionali, alle frange lisce e perfette, sì al look spettinato ma armonioso.

Piccole rose possono esservi d’aiuto nel fermare le ciocche più ribelli.

E se, invece, amate i capelli sciolti? No problem, sarete comunque alla moda con un effetto onde naturali e fermagli che lascino qualche ciocca fuori posto, magari anche un boccolo semi-scomposto. Ovviamente il tutto è da abbinare al vestito ed agli accessori della sposa per una cerimonia dall’apparenza informale ma, che, in realtà, è studiata a pennello.

Francesca Martire

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *