Cos’è l’ armocromia? Scopriamolo insieme!

L’ armocromia ti cambia il look

Avete mai sentito parlare di armocromia?

Questo termine che sembra apparentemente “difficile” racchiude una tendenza molto di moda nel 2017 che si riconferma durante l’anno 2018.

Parliamo di un mix di colori che tendono ad associarsi alla propria naturalezza. In sintesi, parliamo di “armonia” e di “colori”, per l’appunto, di armocromia.

Le sfumature realizzate ad arte permettono di avere chiome dall’effetto nature.

Ombreggiature e mix dettano la moda dell’anno in corso.

Le nuance dei capelli, soprattutto quelle dorate, donano lucentezza al volto e fanno apparire più giovani. Insomma, parliamo di una tinta non tinta, di un colore invisibile ma che, allo stesso tempo, dona per l’appunto “colore” al volto senza spegnerne l’espressione.

Ma cos’è l’ armocromia in realtà?

Il termine fa riferimento ad un fenomeno che si è diffuso tantissimo negli anni ’80 ma che è nato alla fine degli anni ’30. Fu allora che il mondo di Hollywood si interessò ai capelli oltre che ai vestiti ed al look in generale.

L’ armocromia, in sintesi, è un particolare studio che permette di stabilire quali siano i colori che meglio si armonizzano con i nostri colori naturali ovvero quelli degli occhi, della pelle e dei capelli principalmente.

Solo così potremmo scegliere quanto ci valorizza di più.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *