capelli raccolti

Capelli raccolti : 3 idee top

I capelli raccolti : 3 mosse per un’estate easy

capelli raccolti

I capelli raccolti rappresentano la salvezza delle donne nel periodo estivo, poco ma sicuro.

I modi per tenere a bada la chioma senza apparire appena sveglie ci sono e risultano semplici da mettere in pratica anche durante i giorni di caldo afoso estivo.

Siyaamoda vi propone qualche idea veloce e non impegnativa per salvaguardare i capelli quanto la pazienza per le acconciature.

Sappiamo tutti che con la salsedine non è semplice tenere in ordine la chioma e, in questo senso, i capelli raccolti rappresentano un’ottima soluzione tanto per le bambine quanto per le donne adulte, non dimenticando le teenager che si divertono più di tutte a sperimentare nuove acconciature.

Niente paura, dunque, se volete  godere del tramonto in spiaggia per poi lavarvi e truccarvi in tempi record: ecco 10 idee per capelli raccolti che vi aiuteranno ad essere pronte in velocità.

 

capelli raccolti

  • Beach waves

Un trend che non passa quello delle beach waves da realizzare addirittura di notte, senza sforzo alcuno e quindi senza sudare! Adatte per capelli lunghi e semilunghi, da portare in capelli raccolti o sciolti, le beach waves si realizzano fissando la chioma in uno chignon con l’aiuto di ferrettini e una fascia o un elastico per tenere insieme il tutto.

Una volta preparate così le beach waves, fissate il tutto con della lacca.

Al mattino, se volte, sciogliete i capelli: le onde vi accompagneranno per tutta la giornata.

 

  • Boxer braids

Mai sentito parlare di boxer braids? Parliamo di trecce doppie, dette alla francese, da realizzare su entrambi i lati della testa e che partono dall’alto.

Le boxer braids sono perfette per quante vogliano tenere in ordine i capelli raccolti in quanto fissate in modo stretto.

capelli raccolti

Per realizzarle occorre dividere i capelli in una riga centrale e iniziare a lavorare su un lato alla volta.

Ad esempio, se partiamo dal lato sinistro, intrecceremo le varie ciocche in modo stretto, alternando movimenti verso il basso e verso l’alto.

Dopo aver attorcigliato il tutto, una spruzzata di lacca e un elastico al termine dell’acconciatura faranno il resto.

Occorre poi procedere al lato destro o viceversa.

 

  • Mezzo raccolto

Il metodo detto mezzo raccolto si rifà a capelli lasciati ricadere in maniera mossa e legati con morbidezza soltanto alle estremità in alto, congiungendo una ciocca di destra con una di sinistra. L’unione può avvenire in treccia, coda, nodo o piccolo chignon. Semplice e veloce.

Provare per credere!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *