Capelli ? Tutti trend primavera estate 2017

 

Avete voglia di dare un taglio ai vostri capelli ma non sapete come? In questa breve guida troverete le ultime tendenze in fatto di acconciature per la bella stagione.

La primavera è ormai giunta e di qui a poco, l’estate prenderà il suo posto: arriva, dunque, il momento di osare dopo il freddo inverno, il momento in cui bisogna cavalcare i trend di stagione.

Il venticello primaverile dà ispirazione ai tagli che permettono di modellare i capelli ottenendo un effetto mosso, quasi a voler ricordare la brezza marina che scompiglia. Insomma, no ai capelli liscissimi, senza spessore, ma spazio al volume, anche osando sino a rasentare la moda anni ’70.

I capelli scalati restano di moda così come le frange, ma mai troppo composte, come dicevamo prima per i capelli in generale.

Sì allo shatush che dona un effetto naturale, ma largo anche alle ciocche colorate in tonalità pastello, dal rosa all’azzurro. La prevalenza è, in particolare, quella del colore rosa in tutte le sue varianti, ma anche le tinte aranciate e che richiamano il color bronzo vanno per la maggiore.

Menzioniamo, inoltre, il cosiddetto tiger eye che domina tutte le altre mode attuali.

Per quanti non lo sapessero, il tiger eye consiste in un mix tra castano chiaro e biondo, una via di mezzo tra questi due colori che dà vita a particolari riflessi, donando ai capelli le calde sfumature del colore del miele o del caramello.

Il tiger eye, scelto anche da Jennifer Lopez, si ottiene grazie alla tecnica del balayage, detta anche “applicazione a stella”.

Se siete solite stirare i capelli, non vi affaticate in vista della bella stagione: potrete osare con i capelli ricci e mossi, soprattutto se gonfi e scomposti.

E’ arrivato il momento di giocare, modellare, creare, anche se questo vuol dire porre in contrasto la frangetta con le ciocche scomposte. Se poi amate le trecce, quest’anno ce ne sono davvero per tutti i gusti: da quelle afro alle classiche, passando per quelle a spina di pesce che abbiamo visto già durante la scorsa estate.

Francesca Martire

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *