Il giusto taglio per il viso a cuore

Ogni viso ha diritto al giusto taglio che ne metta in evidenza i pregi e ne nasconda i difetti.

In particolare, oggi vi parliamo del taglio adatto al viso a cuore.

Per l’estate 2017, la tendenza è alla naturalezza, sia nel trucco che nel design che nelle acconciature, quindi non vi fossilizzate troppo sulla piega e lasciate andare i capelli in modo spontaneo.

Come sappiamo, il viso a cuore tende e restringersi nella parte inferiore, pertanto c’è bisogno di un taglio che valorizzi il volto nella sua totalità e lo faccia apparire più armonioso.

Per fare ciò, non risulta adatto qualsivoglia taglio che tenda a cadere restringendosi, seguendo la linea del viso . Piuttosto, va scelto un taglio che sia voluminoso anche sulle punte, pertanto dimenticate le acconciature lisce e optate per uno stile naturale, mosso.

La tecnica del contouring che mette in ombra e in luce i punti a seconda dei propri desideri, si utilizza sia per il make up che per il taglio: in quest’ultimo caso parliamo di hair contouring.

E’ necessario che il taglio funga da giusta cornice al volto e per far ciò bisogna limarne le spigolosità, con tagli medi e lunghi, non troppo asimmetrici, rigorosamente voluminosi.

Sistemare il ciuffo in modo pseudo scompigliato può aiutare a focalizzare l’attenzione sui punti del viso che vogliamo valorizzare, mettendo in ombra quelli che vogliamo nascondere. Una frangia scomposta, un ciuffo ribelle lasciato indomato, un boccolo ricadente largo e dei fermagli qua e là, sistemati in modo apparentemente casuale, possono aiutare a dare il giusto risalto ad un viso a forma di cuore. Lasciate andare le punte con naturalezza, sistemandole giusto con un po’ d’olio o di lacca, dimenticate la piastra e abbracciate lo stile nature per un risultato che lascerà a bocca aperta.

Francesca Martire

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *