tendenze colore capelli

Le tendenze colore capelli dell’autunno 2018

Ecco le tendenze colore capelli di questo autunno ancora caldo: i consigli dalle bionde alle rosse

tendenze colore capelli

Quali sono le tendenze colore capelli per l’autunno 2018?

La risposta è nelle righe a seguire.

Un’esplosione di tinte calde regna sovrana nel periodo del foliage 2018. Non a caso, la parola castano deriva dalle castagne ed è una delle colorazioni su cui giocano di più le tendenze colore capelli dell’anno in corso e di quello che verrà.

Le mode per l’autunno 2018, infatti, continueranno anche durante l’inverno in un mix di riflessi dai colori mai spenti. Molto spesso si pensa, infatti, all’autunno come ad un periodo “morto” ma non è affatto così.

tendenze colore capelliE’ proprio in questo periodo, infatti, che le foglie così come tutti gli esseri viventi, attuano un cambiamento. Le foglie, in particolare, assumono particolari colorazioni che vanno dal giallo al rosso vinaccia prima di cadere, donando quello spettacolo di cui i turisti vanno in cerca, soprattutto gli artisti.

Artisti sono anche i parrucchieri che si ispirano al foliage per le tendenze colore capelli.

E’ così che nascono il wild tiger per le bionde, il burnt caramel per le castane, il cayenna spice per le rosse e  il mulled wine hair per le more.

1) Il wild tiger è una derivazione del tiger eye con la differenza che è ideato per le bionde. Il tiger eye, infatti, è perfetto per le brune mentre il wild tiger parte da una base più chiara, di solito un biondo che tende al cenere.

2) Il burnt caramel è perfetto per le castane, una delle tendenze colore capelli più acclamate che mescola le tonalità del caramello, del cioccolato e del dorato. Il risultato è davvero eccezionale!

3) Chi ha detto che le rosse non possono osare? L’autunno 2018 dà una bella scossa in fatto di colore tendenze capelli, senza tralasciare le colorazioni di chiome più particolari. Ecco allora che compare il  cayenna spice con nuance di rosso ispirate al peperoncino che valorizzano anche i visi di carnagione più chiara.

4) Infine, per le more, il must è il mulled wine hair che richiama le foglie dalle tonalità rosso-viola e che ben si adatta anche ai tagli cortissimi per le spiccate sfumature che lo contraddistinguono.

tendenze colore capelli

tendenze colore capelli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *